17 febbraio 2015, DI FALCO: "NON ABBIAMO GIOCATO" PDF Stampa E-mail

Pianura Volley Club “rimandato”. La trasferta a Sant’Agnello era un importante crocevia nella stagione dei partenopei che hanno fallito l’appuntamento, ma non bisogna drammatizzare. “Alla vigilia avevo detto che sarebbe stato un esame di maturità, ma non posso parlare di fallimento – afferma mister Silvio Di FalcoCerto ora è più difficile ambire a sogni di gloria, ma proveremo a restare agganciati al treno dell’alta classifica. Daremo un po’ di spazio in più a chi ne ha avuto meno, dando sempre filo da torcere a tutte le avversarie. Inanellando un’altra striscia di vittorie potremmo ritrovarci a ridosso delle battistrada”. L’ultimo posto utile per la partecipazione ai play off (il terzo) dista soltanto 6 lunghezze e con 9 partite ancora da disputare il divario è ampiamente recuperabile. L’importante sarà non ripetere quanto accaduto domenica scorsa. Un 3–0 netto nel punteggio finale e negli scarti rimediati in tutti i set (25–16, 25–11 e 25–15). “Semplicemente non abbiamo giocato – spiega il tecnico – Avevamo preparato la gara in un certo modo, ma in campo non è riuscito nulla di quello che avevamo provato. Merito degli avversari che hanno giocato l’incontro perfetto e colpa nostra. Tutti hanno giocato sottotono e sotto ritmo e per noi diventa difficile quando vengono minate le certezze”. Una brutta pagina che sarà esaminata negli allenamenti di questa settimana così da evitare di scriverne altre in futuro.

UFFICIO STAMPA PIANURA VOLLEY CLUB - ANDREA DI NATALE

giornalista

 

http://www.reportcampania.it/news/pianura-volley-club-ko-nella-trasferta-di-santagnello/

 

Valid XHTML and CSS.