15 giugno, L'ECLISSI DI LUNA PDF Stampa E-mail

 

L’attesa era tanta. Dalle 21 circa sono sul terrazzo a cercare di capire da dove sarebbe spuntata. A furia di scrutare il cielo alle 21.25 l’ho trovata: era in alto ad ovest. Tra le nuvole si scorgeva uno spicchio rosso non molto forte come si evince dalle prime 3 foto.
Resto in osservazione ed anche con l’ausilio di un binocolo la luminosità della Luna cala, il rosso diventa più fieve ed in alcuni istanti si fa fatica a trovarlo. Molto probabile che le nuvole l’attraversino. Rispetto alle immagini romane trasmesse in diretta da Sky Tg 24 Rassegne il colore è sempre più nitido. Nella capitale il cielo appare proprio nero e solo il potente zoom della videocamera ti permette di definire i contorni della Luna
 
 
In giornata i media cartacei e telematici scrivevano: Lo spettacolo della Luna rossa terrà con gli occhi all’insù tutta l’Italia. Questa sera, per circa 2 ore (dalle 21.22 alle 23.03) sarà possibile assistere all’eclissi totale della luna (la più lunga degli ultimi 11 anni). Il picco massimo è previsto per le 22.13 quando la Terra sarà frapposta tra il sole e la Luna proiettando un cono d’ombra nello spazio, che sarà attraversato dal nostro satellite, in fase di Luna Piena. L’altra particolarità dell’evento è nella posizione all’orizzonte della Luna: particolarmente bassa.
Ad ostacolare, in alcune zone la visuale, saranno la grande quantità di polveri disperse nell’atmosfera dalle 4 eruzioni vulcaniche che si sono verificate recentemente tra Cile, Messico, Africa ed Islanda.
 
 
LE IMMAGINI DELL’ECLISSI DI LUNA SONO VISIBILI SU:

http://www.andreadinatale-sport.com/foto/category/248-eclissi-di-luna-15-giugno.html

 

Valid XHTML and CSS.